Positivity at work

LEGITTIMO IL LICENZIAMENTO DISCIPLINARE PER ACCESSO INDISCRIMINATO AI SOCIAL DAL PC AZIENDALE

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con sentenza 1° febbraio 2019, n. 3133, ha ritenuto legittimo il licenziamento disciplinare inflitto al dipendente per l’accesso indiscriminato alla connessione internet tramite il personal computer aziendale, con accesso alla propria pagine personale di un sociale network, dovendosi ritenere detto comportamento, in contrasto con l’etica comune, idoneo a incrinare la…

RIFIUTO DEL PROVVEDIMENTO DI DISTACCO: NON È OBBLIGATORIO COMUNICARE LE MOTIVAZIONI

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con sentenza 13 dicembre 2018, n. 32330, ha stabilito che l’articolo 30, D.Lgs. 276/2003, si limita a prevedere, quale unico elemento costitutivo della fattispecie legale e sola condizione di legittimità del provvedimento, che l’ordine datoriale abbia il consenso del lavoratore distaccato, nel caso in cui…

CODICE TRIBUTO PER SPESE DI FORMAZIONE DEL PERSONALE DIPENDENTE NEL SETTORE DELLE TECNOLOGIE

L’Agenzia delle entrate, con risoluzione n. 6/E del 17 gennaio 2019, ha istituito il codice tributo “6897”, per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta per le spese di formazione del personale dipendente nel settore delle tecnologie previste dal Piano Nazionale Industria 4.0 (articolo 1, commi 46-56, L. 205/2017…