Lavori usuranti svolti nel 2017: entro il 31 marzo va inviata la comunicazione annuale

Gli addetti a lavorazioni particolarmente faticose e pesanti possono godere di un accesso anticipato al pensionamento. Per monitorare la platea dei lavoratori e la tipologia di lavorazioni usuranti svolte, il datore di lavoro è tenuto a dare comunicazione dello svolgimento di questo tipo di lavori al competente Ispettorato Territoriale del Lavoro e agli Istituti previdenziali, compilando ed inviando telematicamente il modello unico LAV_US, disponibile online sul sito Cliclavoro.