INPS -In arrivo l’applicativo di verifica per l’accesso agli sgravi

Per aver diritto all’esonero del 50% dei complessivi contributi previdenziali in caso di assunzione di giovani under 35 nel 2018 (under 30 dal 2019) è necessario che il lavoratore non abbia in precedenza stipulato altri rapporti di lavoro a tempo indeterminato. Per agevolare le verifiche in ordine al possesso di questi requisiti, l’INPS, come anticipato nel corso del Forum TuttoLavoro 2018, organizzato dalla Scuola di Formazione IPSOA con Dottrina per Il Lavoro a Modena lo scorso 21 febbraio, ha realizzato una utility consultabile telematicamente dai datori di lavoro e dai loro intermediari previdenziali. I dati forniti dall’applicativo, però, non hanno valore certificativo. L’INPS, nella circolare n. 40 del 2018, consiglia alle imprese e ai professionisti di acquisire la dichiarazione del lavoratore.