ASPETTATIVA O DISTACCO SINDACALE: DIFFERITI I TERMINI PER LE DOMANDE

ASPETTATIVA O DISTACCO SINDACALE: DIFFERITI I TERMINI PER LE DOMANDE

L’Inps, con messaggio n. 1168 del 19 marzo 2021, ha dettato le istruzioni alle proprie strutture territoriali per riesaminare le domande di contribuzione figurativa per cariche elettive e sindacali presentate entro il 2020 e riferite al 2019, pervenute oltre la precedente scadenza del 30 settembre 2020, alla luce della proroga dei termini prevista dal Decreto Milleproroghe. In particolare, la norma precisa che, per il solo 2019, i termini per presentare la domanda di accredito figurativo sono differiti al 31 dicembre 2020.